Inverso per essere diversi basta essere se stessi

0

CALIGARI, IL TIRANNO (IN)VISIBILE

Quando Il gabinetto del dottor Caligari uscì in sala, l’espressionismo era già una realtà affermata nel mondo delle arti: Die Brücke e le Fauves si erano formati nel 1905 e Der Blaue Reiter, nel...

0

JACK LO SQUARTATORE, UNA STAGIONE ALL’INFERNO

Negli anni finali dell’Ottocento, Whitechapel era una bomba ad orologeria. 250.000 esseri umani si ammassavano nel quartiere più malfamato della capitale dell’Impero britannico, disposti a fare qualsiasi cosa pur di sopravvivere un altro giorno....

0

THE GENERAL, COSÌ PARLÒ BUSTER KEATON

In piena Guerra di secessione americana, il ferroviere Johnnie Gray si vede immerso in una folle persecuzione per recuperare i due amori della sua vita, locomotiva e fidanzata, diventate un inaspettato bersaglio nordista. Una...

0

GEORGES MÉLIÈS, IL VIAGGIO INFINITO

Tutto l’animarsi della strada si metteva in marcia verso di noi. Innanzi a questo spettacolo, restammo tutti a bocca aperta, stupefatti, sorpresi al di là di ogni immaginazione. Quando i Lumière presentarono pubblicamente il cinématographe,...

0

TRE IPOTESI SULLA MORTE DI GIUSEPPE PINELLI

Il 12 dicembre del 1969 qualcuno volle portare l’Italia indietro di molti anni. Alle 16:37, una bomba collocata nella Banca nazionale dell’agricoltura di Milano causò 17 morti e 88 feriti. Nello stesso pomeriggio, un’altra...

0

I COMPAGNI, ATLANTE PER SOGNATORI

All’estero, I compagni viene considerato uno dei più bei film fatti dopo la guerra, un classico, e ancora mi capita di sentirmi dire The Organizer! o Les camarades!, tanto è straordinario. Marcello Mastroianni, Mi...