Inverso approfondimento culturale per essere umani (stra)ordinari

0

IL NATALE AI TEMPI DEL MUTO

Prima fu la lanterna magica, poi il kinetoscopio di Edison e Dickson, e finalmente i fratelli Lumière e la prima proiezione pubblica del cinematografo, quel 28 dicembre al Boulevard des Capucines che cambiò per...

0

IN DUE PAROLE: WALTER CHIARI

Mentre il mondo è in guerra per la seconda volta, un ragazzo dagli occhi azzurri, talmente bello da sembrare intriso di malinconia, fa il magazziniere, diventa campione di boxe, si improvvisa vignettista e persino...

0

LA MARCIA SU ROMA: I FANTASMI DEL FUTURO

Signor capitano, dia una lezione a quello sporco capitalista agrario lì! Ottobre 1922. Uno squadrone di camicie nere si è radunato in una villa non lontana dalla Capitale, pronto “per il balzo finale”. Tra...

0

NADAR, FOTOGRAFO DELL’ANIMA

Nel 1861, sulla facciata del civico 35 del Boulevard des Capucines, cinque lettere giganti di vetro rosso componevano una scritta: NADAR. Spesso i piccoli (si fa per dire) dettagli ci danno la chiave di...