Inverso parole scritte e filmate per esseri umani (stra)ordinari

0

EUGÈNE ATGET E LA PARIGI CHE (NON) C’È

Le immagini di Atget sono dirette, emozionalmente pulite, un approccio delicato, dalla rara bellezza, e rappresentano una delle primissime manifestazioni della fotografia intesa come espressione di un’arte autentica. Ansel Adams, 1930. Se cerchiamo la...

0

GRIFFITH, POE E IL PRIMO BIOPIC

Facciamo i conti con il potentissimo professor Guidobaldo Maria Riccardelli che è in noi: sì, sappiamo chi è David W. Griffith e ci piace, tra altre ragioni, perché nel 1909 girò Edgar Allan Poe,...

0

LA PRIMA FOTOGRAFIA DI GUERRA

Tra il 1853 e il 1856 Crimea fu lo scenario di uno scontro tra titani: da una parte, l’Impero ottomano, sostenuto da Francia e Gran Bretagna; dall’altra, Russia. Una guerra decisiva non soltanto dal...

0

IL NATALE AI TEMPI DEL MUTO

Prima fu la lanterna magica, poi il kinetoscopio di Edison e Dickson, e finalmente i fratelli Lumière e la prima proiezione pubblica del cinematografo, quel 28 dicembre al Boulevard des Capucines che cambiò per...

0

IN DUE PAROLE: WALTER CHIARI

Mentre il mondo è in guerra per la seconda volta, un ragazzo dagli occhi azzurri, talmente bello da sembrare intriso di malinconia, fa il magazziniere, diventa campione di boxe, si improvvisa vignettista e persino...

0

LA MARCIA SU ROMA: I FANTASMI DEL FUTURO

Signor capitano, dia una lezione a quello sporco capitalista agrario lì! Ottobre 1922. Uno squadrone di camicie nere si è radunato in una villa non lontana dalla Capitale, pronto “per il balzo finale”. Tra...